• Educazione Terapeutica

    L'Educazione Terapeutica consiste nell’aiutare il paziente e la sua famiglia a comprendere la malattia ed il trattamento, a collaborare alle cure, a farsi carico del proprio stato di salute ed a conservare e migliorare la propria qualità di vita.
  • Gestire le emozioni

    Imparare a riconoscere e nominare le proprie emozioni è il primo passo per tollerarle meglio. Le terapie cognitivo-comportamentali di terza generazione, attraverso esercizi esperienziali, aiutano a sviluppare una maggiore consapevolezza dei propri vissuti e ad individuare le personali direzioni che si vogliono percorrere.
  • Migliorare l' Autostima

    L’Autostima viene alimentata da apprezzamenti che riceviamo dall’esterno, da quello che gli altri pensano di noi, ma SOPRATTUTTO da quello che noi abbiamo interiorizzato e pensiamo di noi stessi!
  • 1
  • 2
  • 3

L'educazione terapeutica

IL PASSAGGIO DA UN PAZIENTE PASSIVO AD UNO ATTIVO

Un paziente in grado di scegliere e di assumersi le proprie responsabilità diventa una persona matura in grado di raccontare le proprie paure, diffidenze, necessità. Un medico in grado di ascoltare il paziente senza giudicarlo smette di essere solo un distributore di terapie.

Download PDF

Pagina 2 di 2