Educazione Terapeutica e Psoriasi

Educazione Terapeutica e Psoriasi

 

Nelle patologie acute l’obiettivo terapeutico è la completa guarigione; nelle forme croniche si cerca invece di controllare la malattia, di evitare riacutizzazioni o peggioramenti e di poter convivere con questa difficile situazione.

La psoriasi, dermatosi da sempre al centro dell’attenzione del dermatologo, è il paradigma di malattia cutanea a carattere cronico-recidivante dove, su un terreno genetico, fattori ambientali quali infezioni, traumi e stress svolgono il ruolo di fattori scatenanti (1-3). Tra i fattori di rischio il fumo (4), assunzione di alcolici (5), aumento BMI, obesità ed eventi stressanti maggiori (1); questi stessi fattori possono poi contribuire anche alla comparsa di comorbidità quali obesità (6), dismetabolismo, sindrome metabolica (7), diabete di tipo II, malattie cardiovascolari, steatosi epatica non alcolica (1, 8), malattie infiammatorie immunomediate, ansia (9), depressione (10).

http://www.psicoclinica.it/educazione-terapeutica-e-psoriasi.html