Regolamento concorso fotografico - Educazione Terapeutica

Società Italiana Educazione Terapeutica
Educazione Terapeutica
Contributi  dei gruppi
Educazione Terapeutica
Vai ai contenuti
Concorso Fotografico "La Vita è Meravigliosa"

 
 
 
La Società Italiana di Educazione Terapeutica (SIET), organizza la 4° edizione del concorso fotografico “La Vita è…Meravigliosa”, che ha come tema lo Stile di Vita.
 
Il concorso nasce per promuovere uno stile di vita sano, essenziale per il benessere psico-fisico.

 
Le foto dovranno rappresentare le componenti di un sano stile di vita: alimentazione equilibrata, attività motoria, relazioni sociali, buon uso del tempo libero, gestione delle emozioni e dello stress, consapevolezza dei propri valori personali, buona qualità del sonno, abolizione del fumo.

 
Le foto potranno essere inviate entro il 10 Marzo. La foto che rappresenta nel miglior modo un sano stile di vita verrà premiata da una giuria composta dai soci ordinari SIET e da una fotografa professionista.
Il concorso è rivolto a tutti coloro che amano la fotografia e l’iscrizione è gratuita.

 
Il vincitore verrà premiato in occasione della giornata del Fiocchetto Lilla, di sensibilizzazione sui disturbi alimentari, che si svolgerà sabato 16 Marzo alle ore 16:00 presso l'associazione culturale RomArt Factory, a Roma via Stanislao Carcereri 7.
 
È prevista inoltre la premiazione della migliore foto votata dal web.
 
Le foto saranno pubblicate nel corso del mese:
 
sul sito: www.educazioneterapeutica.com
 
sul profilo Instagram: Siet_educazioneterapeutica. Queste avranno gli hastag:
 
#concorsofotograficosiet, #siet #educazioneterapeutica, #lavitaèmeravigliosa,
 
 
 

 
Regolamento
 
 
 
  • La partecipazione al concorso è gratuita, aperta a tutti i fotografi non professionisti e senza limiti d’età. Ogni partecipante potrà inviare un massimo di tre fotografie. Sono esclusi dalla gara i membri della commissione giudicatrice e i rispettivi familiari.
  • Sono ammesse fotografie b/n e a colori con inquadrature sia verticali sia orizzontali.
  • Le foto dovranno essere inviate entro e non oltre il 10 Marzo corredate da Nome Cognome e Titolo della foto all’indirizzo di posta elettronica:
  • educazioneterapeutica@gmail.com
  • È possibile votare la foto preferita (ma non la propria), mettendo “mi piace” su instagram o inviando una email a educazioneterapeutica@gmail.com
  • I vincitori saranno premiati il 16 marzo 2019 in occasione della giornata di sensibilizzazione sui disturbi alimentari organizzata dalla SIET e dalla SISDCA sez. Lazio, che si svolgerà presso l'associazione culturale RomArt Factory, a Roma via Stanislao Carcereri 7.
  • Ogni partecipante è responsabile del materiale da lui presentato al concorso. Pertanto si impegna ad escludere ogni responsabilità degli organizzatori del concorso nei confronti di terzi, anche nei confronti di eventuali soggetti raffigurati nelle fotografie.
  • Ogni partecipante dichiara inoltre di essere unico autore delle immagini inviate e che esse sono originali, che non ledono diritti di terzi e che qualora ritraggano soggetti per i quali è necessario il consenso o l’autorizzazione egli l’abbia ottenuto.
  • Gli organizzatori si riservano, di escludere dal concorso le foto non conformi nella forma e nel soggetto a quanto indicato, oppure alle regole comunemente riconosciute in materia di pubblica moralità, etica e decenza, a tutela dei partecipanti e dei visitatori. Non saranno perciò ammesse le immagini ritenute offensive, improprie e lesive dei diritti umani e sociali.
  • Le fotografie rimangono di proprietà esclusiva dell’autore che le ha prodotte, il quale ne autorizza l’utilizzo sui siti: obesitaedisturbialimentari.it; educazione terapeutica.com; psicoclinica.it; sul profilo Instagram e Facebook della SIET senza la finalità di lucro. Ad ogni loro utilizzo le foto saranno accompagnate dal nome dell’autore. Si informa che i dati personali forniti dai concorrenti saranno utilizzati per le attività relative all’evento. Il materiale inviato non sarà restituito.
                   
Torna ai contenuti